Laboratorio Teatrale Le Tracce

Laboratorio Teatrale Le Tracce di Bergamo

Presentazione
Il laboratorio teatrale LE TRACCE si e’costituito in Associazione nel 1993. L’associazione si propone, come dichiarato nel suo statuto, di contribuire alla diffusione della cultura teatrale con la realizzazione di spettacoli autoprodotti, su testi classici o contemporanei, così da permettere ai suoi iscritti, attraverso un lungo lavoro laboratoriale, di compiere un’esplorazione diretta dei diversi aspetti della complessa macchina teatrale (ricerca dei testi, impostazione registica, recitazione, organizzazione, ecc.) e di avviare un lavoro di ricerca soprattutto alla riscoperta di un teatro dove la “parola” e’ veicolo indispensabile per la comunicazione e l’attore, attraverso i linguaggi che gli sono propri, e’ autentico mediatore e artefice del gioco teatrale.

Inoltre si propone di favorire l’acquisizione di un’analoga esperienza culturale a un più vasto numero di persone, giovani e adulti, al fine di raggiungere, attraverso la partecipazione a periodici stage e corsi di recitazione, una maggiore consapevolezza del proprio modo di comunicare, la capacità di parlare in pubblico e di migliorare la propria dizione.

Fin dai primi anni di attività, il Laboratorio ha promosso iniziative non riguardanti l’attività teatrale vera e propria, ma sempre in linea con gli intenti culturali dell’Associazione, tra i quali ricordiamo

  • Il ciclo d’incontri sul tema: “Poesia e letteratura della linea Lombarda” realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Treviglio nel 1997;
  • Letture di testi poetici e di prosa in collaborazione con Associazioni Culturali – Narrazione di testi, fiabe e favole per bambini in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e Biblioteche del territorio.

La direzione artistica del Laboratorio teatrale Le Tracce è affidata ai registi Alberto e Gianni Buscaglia.

Il Laboratorio è stato chiamato a partecipare a varie rassegne tra le quali :

  • rassegna teatrale “In Scena” organizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Treviglio nel 1998
  • rassegna teatrale “EVVIVA ’99” organizzata dal Teatro Verga di Milano nell’autunno 1999,
  • rassegna teatrale “Teatro è” organizzata presso il Teatro S. Bernardino di Crema (CR) nell’inverno 2002;
  • rassegna teatrale “Invito a teatro” organizzata presso il Cineteatro Boccaleone di Bergamo nel 2002;
  • rassegna del teatro San Filippo Neri di Romano di Lombardia(Bg) nel 2001 e nel 2002
  • Nel 2004 è stato selezionato per il 1° concorso teatrale Martesana a Vimodrone (Mi).

Nel 2004 e nel 2005 è stato selezionato fra vari gruppi lombardi per la partecipazione alla rassegna “Concorso regionale itinerante”, organizzato da FITA.

Il Laboratorio Teatrale “LE TRACCE”, inoltre, partecipa a iniziative di carattere sociale. Ricordiamo, in particolare, la rappresentazione dello spettacolo “Gli imbianchini non hanno ricordi” di D. Fo presso la Casa Circondariale di Via Gleno a Bergamo, in collaborazione con l’Associazione “Carcere e Comunità”, con la Cooperativa “Il Gabbiano” e con la Direzione del carcere stesso.

Genere teatrale: Teatro d’autore

Autori rappresentati: Aristofane, Goldoni Carlo, Schintzler Arthur, Ionesco Eugéne, Feydeau Georges Molière, Pirandello Luigi, Cechov Anton, Fo Dario, Svevo Italo, Pinter Harold Frayn Michael.

Spettacoli in repertorio: La verità – di Italo Svevo; L’amante – di Harold Pinter; Gli imbianchini non hanno ricordi – di Dario Fo; Copenhagen – di Michael Frayn;

Contatti
Legale rappresentante: De Filippo Pina – telefono 349-2990384
Laboratorio teatrale LE TRACCE c/o Alberto Calvi
via Oberdan, 14 – 24047 TREVIGLIO – Bg
Sito internet: www.geocities.com/le_tracce
Indirizzo mail: le_tracce@hotmail.com